Trasporti: l'aeroporto di Dubai punta a 86,3 passeggeri nel 2023

- di: Redazione
 
L'aeroporto internazionale di Dubai, il più trafficato al mondo per i viaggi internazionali, punta a toccare nel 2023 la quota di 86,3 milioni di passeggeri. Comunque, il numero di passeggeri quest'anno supererà quello del 2019, mostrando la forte ripresa dei viaggi dopo la pandemia di coronavirus.

Trasporti: l'aeroporto di Dubai punta a 86,3 passeggeri nel 2023

L'aeroporto, sede della compagnia aerea a lungo raggio Emirates, ha visto transitare 64,5 milioni di passeggeri nel terzo trimestre di quest'anno. Ciò la mette sulla buona strada per raggiungere 86,8 milioni di passeggeri per l’intero anno, superando la cifra del 2019 di 86,3 milioni di passeggeri. L'anno scorso aveva registrato 66 milioni di passeggeri.
L'anno più trafficato dell'aeroporto è stato il 2018, quando ha avuto 89,1 milioni di passeggeri.

Nel corso del terzo trimestre, il principale aeroporto di Dubai ha gestito 308.000 decolli e atterraggi totali. L’India, da sempre una rotta chiave per la strategia di viaggio Est-Ovest di Emirates, è al primo posto tra tutti i Paesi in termini di destinazioni, seguita da Arabia Saudita, Pakistan, Stati Uniti e Russia. Emirates e altre compagnie aeree degli Emirati Arabi Uniti, una federazione autocratica di sette sceiccati, hanno continuato a volare a Mosca anche durante la guerra della Russia contro l'Ucraina.

La guerra di Israele contro Hamas nella Striscia di Gaza ha anche rallentato il traffico da e per l'aeroporto internazionale Ben Gurion di Tel Aviv per Dubai, che ha istituito voli diretti dopo che gli Emirati Arabi Uniti hanno riconosciuto diplomaticamente il paese nel 2020. Anche i numeri rimangono inferiori con i voli dalla Cina.
Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli