Samsung leader mondiale di vendite di tv per il 16esimo anno consecutivo

- di: Redazione
 
Il gigante tecnologico sudcoreane Samsung ha confermato, nel 2021, per il sedicesimo anno consecutivo la sua leadership nel mercato televisivo globale, soprattutto grazie ai suoi televisori QLED. Secondo il media specializzato Omdia Sunday, l'anno scorso il gigante tecnologico sudcoreano, nel mercato globale degli apparecchi televisivi, ha toccato il 29,5% per importo delle vendite e il 19,8% per quota di mercato.

Anche per il 2021, Samsung è al vertice mondiale per le vendite di televisori

Secondo i dati forniti dal gruppo, dal loro lancio nel 2017, sono state vendute oltre 26 milioni di unità di televisori QLED. Samsung, in particolare, ha venduto 9,43 milioni di televisori QLED solo lo scorso anno, una cifra sbalorditiva rispetto a 800.000 nel 2017, 2,6 milioni nel 2018, 5,32 milioni nel 2019 e 7,79 milioni nel 2020.

Inoltre, Samsung lo scorso anno ha venduto il 42,1% dei televisori di fascia alta con un prezzo da 2.500 dollari in su. Tra i televisori di grandi dimensioni con schermi da 80 pollici o più, l'azienda ha rappresentato il 44,9% del mercato.

Nel frattempo, LG, rivale di Samsung, ha goduto della sua quota di mercato record del 18,5%, sostenuta dalle solide vendite dei suoi televisori OLED, considerato il modello di punta. LG Electronics ha venduto più di 4 milioni di TV OLED l'anno scorso, quasi il doppio rispetto ai 2 milioni di unità dell'anno. Inoltre, la cifra rappresenta circa il 62% del totale delle vendite globali di TV OLED lo scorso anno.
Il Magazine
Italia Informa n° 4 - Luglio/Agosto 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli