MSC Crociere: flotta certificata ISO 21070:2017 per la protezione dell'ambiente marino

- di: Barbara Bizzarri
 
MSC Crociere è il terzo brand crocieristico al mondo, nonché leader in Italia, in Europa, in Sud America, nell’area del Golfo e in Africa meridionale, con quote di mercato superiori a quella di qualsiasi altro operatore. È anche il brand di crociere in più rapida crescita a livello globale, con una forte presenza nei mercati dei Caraibi, del Nord America e dell'Estremo Oriente. Oggi, l’azienda ha annunciato che la sua intera flotta di 19 navi ha ottenuto la certificazione ISO 21070:2017 per la protezione dell'ambiente marino. Un riconoscimento che concerne le procedure per la gestione dei rifiuti a bordo delle navi, tra cui il controllo, la raccolta, la separazione, la catalogazione, il trattamento e lo stoccaggio. La certificazione comprende, inoltre, il sistema con cui le navi entrano in comunicazione con le strutture a terra e consegnano i rifiuti agli impianti portuali di raccolta. Anche tutte le future unità MSC Crociere riceveranno questa certificazione non appena entreranno in servizio.

MSC Crociere: flotta certificata ISO 21070:2017 per la protezione dell'ambiente marino

“Siamo orgogliosi che la nostra intera flotta sia ora certificata ISO 21070:2017. Mentre lavoriamo in prima linea per portare avanti le grandi sfide sulla sostenibilità che il nostro settore deve affrontare, continuiamo a utilizzare ogni strumento disponibile per accelerare questo processo, compresi gli standard e le certificazioni del settore. Siamo e resteremo sempre impegnati nella tutela dell'ambiente” ha dichiarato Minas Myrtidis, VP Environmental Operations & Compliance (nella foto).

La certificazione ISO 21070:2017 è complementare al Regolamento di esecuzione UE 2022/91 del 21 gennaio 2022, che definisce i criteri per stabilire che una nave produce quantità ridotte di rifiuti gestendoli in modo sostenibile ed ecologico. I criteri ISO forniscono informazioni aggiuntive sulle pratiche di gestione dei rifiuti che le autorità portuali possono prendere in considerazione per calcolare la riduzione delle tariffe per l'utilizzo degli impianti portuali di raccolta, in conformità con la Direttiva UE 2019/883.

Con sede a Ginevra, MSC Crociere è uno dei due marchi che fanno parte della Divisione Crociere del Gruppo MSC, il principale gruppo privato svizzero di spedizioni e logistica con oltre 300 anni di tradizione marittima. MSC Crociere, forte di una moderna flotta di 19 navi abbinata a un consistente portafoglio di investimenti futuri di nuove unità, prevede una crescita fino a 23 navi da crociera entro il 2025, con opzioni per altri sei ordini di navi fino al 2030, ed è da tempo impegnata sul fronte della sostenibilità con l'obiettivo a lungo termine di raggiungere le zero emissioni nette per le sue operazioni entro il 2050. La Compagnia è anche un importante investitore nelle tecnologie marine ambientali di nuova generazione, con l'obiettivo di sostenerne lo sviluppo e la disponibilità a livello industriale ed è particolarmente coinvolta nella conservazione degli ecosistemi umanitari e culturali attraverso le attività gestite dalla MSC Foundation, parte dello stesso Gruppo MSC.
Il Magazine
Italia Informa n° 4 - Luglio/Agosto 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli