Liquigas acquisisce il ramo d'azienda GPL combustione di Società Italiana Gas Liquidi

- di: Daniele Minuti
 
Liquigas ha annunciato di aver siglato in sinergia con il gruppo SHV Energy (a cui appartiene) un'intesa finalizzata all’acquisizione del ramo d’azienda GPL combustione del gruppo Società Italiana Gas Liquidi: si tratta di un comparto gestito da Vulcangas che fornisce 19.000 tonnellate di GPL annue fornendo più di 24.000 clienti aziendali e residenziali, principalmente fra Umbria, Emilia-Romagna, Lazio e Marche.

Liquigas acquisisce il ramo GPL di Società Italiana Gas Liquidi

L'operazione, che avrà decorrenza il 1° ottobre, va così a supportare la crescita di Liquigas in Italia, già alimentata dall'acquisizione del 100% di Friulanagas arrivata due anni fa, e che rientra nell'ambito delle strategie di espansione dell'azienda e del gruppo SHV Energy.

Andrea Arzà, Amministratore Delegato di Liquigas (nella foto), ha commentato: "Siamo estremamente soddisfatti dell’accordo raggiunto con Società Italiana Gas Liquidi, una realtà imprenditoriale di eccellenza con una lunga storia nel settore del GPL in Italia. Siamo lieti di avere l'opportunità di valorizzare questo patrimonio attraverso questa acquisizione. Questo accordo aiuterà Liquigas a creare il massimo valore per i nostri clienti e per le comunità in cui operiamo. Il clima di grande fiducia e dialogo aperto che si è instaurato nell’ambito di una trattativa complessa e articolata, è stato un driver di grande rilevanza per il raggiungimento dell’accordo e pone le basi per un ulteriore sviluppo del business del GPL nel mercato italiano".

Giacomo Fabbri, Amministratore Delegato di Società Italiana Gas Liquidi, ha poi aggiunto: "L’operazione di cessione del ramo GPL combustione a Liquigas conferma il focus strategico del Gruppo su prodotti in linea con la transizione energetica in corso. Siamo sicuri che Liquigas saprà valorizzare la nostra storia. La famiglia Fabbri esprime grande soddisfazione per come sono state condotte le trattative e per il reciproco spirito di collaborazione tra le parti. Siamo sicuri che la storia confermerà la validità degli accordi raggiunti".
Il Magazine
Italia Informa n° 4 - Luglio/Agosto 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli