CrowdFundMe raccoglie 13 milioni di euro nel primo semestre 2022

- di: Daniele Minuti
 
CrowdFundMe SpA ha comunicato i principali Key Performance Indicator operativi del primo semestre 2022, raffrontandoli a quelli dell'anno precedente, con numeri decisamente incoraggianti: i capitali raccolti si sono attestati a 13 milioni di euro, dato il calo rispetto ai 14,35 milioni di euro dello stesso periodo nel 2021, a cui però vanno aggiunti ulteriori 5,1 milioni di euro che saranno contabilizzati nel secondo semestre a causa di un ritardo operativo di due settimane. Per questo, la cifra totale è di 18 milioni di euro, dato che va a superare persino il dato dell'intero 2020 (17,4 milioni

CrowdFundMe: risultati operativi del primo semestre 2022

La raccolta media del primo semestre 2022 è pari a è di 650.000 euro (+ 50.000 euro su base annuale), con una crescita che si concretizza sia a livello quantitativo che qualitativo, dato che CrowdFundMe è diventato un punto di riferimento per le piccole startup e per le grandi società bisognose di finanziamenti. Il portale ha inoltre registrato un aumento dell'investimento medio a 5.700 euro (8.000 se si considera il 18 luglio 2022) rispetto ai 5.000 dell'anno precedente.

Tommaso Baldissera Pacchetti, Amministratore Delegato di CrowdFundMe (nella foto), ha commentato: "In sei mesi abbiamo raccolto 13 milioni e ulteriori 5,1 milioni nei primi giorni del secondo semestre. Nonostante la complessa situazione internazionale, che sta impattando il settore finanziario a livello mondiale, la società si conferma quindi su un percorso di solidità. Particolarmente significativa è anche la crescita della raccolta media, che aumenta a 650.000 euro, trainata da operazioni come il minibond di Biovalley, che ha registrato 1,7 milioni di euro di investimenti. Nel secondo semestre, grazie alla sinergia con Trusters, si prevede inoltre un’accelerazione dell’attività. La finanza alternativa sta diventando sempre più un punto di riferimento per gli investitori e, in tale ambito, CrowdFundMe è leader nella selezione dei migliori prodotti finanziari. L’obiettivo è offrire ai clienti ulteriori opportunità remunerative per diversificare il proprio portafoglio, sia con strumenti di Equity che con opportunità Real Estate con rendimenti a tasso fisso".
Il Magazine
Italia Informa n° 4 - Luglio/Agosto 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli