Conad: investimenti da 2,08 miliardi di euro in nuove aperture, ristrutturazioni, digitalizzazione e sostenibilità

- di: Daniele Minuti
 
Conad ha presentato alla comunità finanziaria i risultati dei bilanci consolidati delle Cooperative, chiusi al 31 dicembre 2021 oltre al piano di sviluppo per il triennio 2022-2024, che prevede investimenti importanti per la crescita della rete.

Conad pianifica investimenti da 2,08 miliardi di euro

Il bilancio mostra una crescita diffusa, col fatturato che ha raggiunto 17 milioni di euro (+6,5% su base annuale), una quota di mercato che si è consolidata al 15,07% e un patrimonio netto aggregato da 3,1 miliardi di euro (+7,5% sul 2020). Questo risultato permetterà di continuare col piano di investimenti per il triennio, per un totale di 2,08 miliardi di euro finalizzato ad ammodernare punti vendita, al proseguire nel processo di digitalizzazione e sostenibilità, oltre che all'implementazione di una piattaforma digitale per la gestione del commercio online.

Sale l'utile aggregato dei bilanci delle cooperative (225,52 milioni di euro, +4,19%), l'EBITDA è di 529,67 milioni di euro, con EBIT a 303,25 milioni di euro.

Francesco Pugliese, Amministratore Delegato Conad (nella foto), ha commentato: "Nel 2021 abbiamo consolidato la nostra rilevanza sul tessuto economico e sociale del Paese, ottenendo risultati soddisfacenti che dimostrano come il nostro modello di imprenditori associati in cooperativa sia in grado di produrre risultati anno dopo anno. Pandemia e guerra in Europa hanno innescato cambiamenti che saranno duraturi: nei mercati, nei sistemi produttivi, nei comportamenti di consumo. Noi di Conad ci siamo e come insegna leader della GDO continuiamo a investire per creare valore all’interno dei nostri punti di vendita, rendendoli sempre più moderni e sostenibili. Ma per noi sostenibilità significa anche sostenere le Comunità in cui operiamo: per questo siamo in prima linea per evitare il trasferimento dei rincari delle materie prime ai clienti. Lo facciamo con i nostri prodotti a marchio e con l’operazione Bassi e Fissi, un paniere che offre centinaia di prodotti indispensabili a prezzi ribassati e con una qualità che non teme confronti".
Notizie della stesso argomento
Trovati 78 record
Pagina
3
24/07/2024
BNL bc, depositi in aumento del 5,9% rispetto al 2T23
24/07/2024
Comal acquista sito industriale in Abruzzo con finanziamento di Mediocredito Centrale
24/07/2024
Ambienta: Gruppo Spaggiari Parma acquisisce La Fabbrica
24/07/2024
SYS-DAT completa l'acquisizione di SYS-DAT Verona
23/07/2024
Talea Group: ricavi nel primo semestre in crescita del 10,1%
23/07/2024
Mercato libero: calo di consumo medio e spesa annua nel primo semestre 2024
Trovati 78 record
Pagina
3
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli