BPER Banca eroga altri 100.000 euro alle famiglie di infermieri colpiti da Covid-19

- di: Daniele Minuti
 
BPER Banca ha annunciato l'erogazione di 100.000 euro diretti alle di infermieri deceduti a causa del Covid-19 dall'inizio della pandemia: l'iniziativa si concretizza tramite il Trust "Uniti oltre le attese" Onlus, nato nella primavera dello scorso anno.

BPER Banca eroga 100.000 euro a famiglie di infermieri colpiti dal Covid tramite il Trust "Uniti oltre le attese"

La nota ufficiale specifica che la scelta dei beneficiari arriva dopo una valutazione che ha tenuto  conto di criteri precisi (presenza di soggetti con disabilità nel nucleo familiare, bisogno di sostegno psicologico o sanitario, contratti di affitti o mutuo in essere). Si tratta della seconda tranche dopo l'erogazione di BPER Trust Company arrivata nel settembre 2021 alla Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche, quale beneficenza indiretta, a favore del Fondo "Noi con gli infermieri" creato dalla Federazione con lo stesso obiettivo.

Flavia Mazzarella, Presidente di BPER Banca (nella foto), ha commentato: "L’erogazione di queste somme alle famiglie degli infermieri deceduti per il Covid è un risultato che ci rende particolarmente orgogliosi e che ci ha emozionato nel profondo. Il nostro Istituto presta attenzione al benessere delle persone ed è particolarmente sensibile nei confronti degli operatori che sono in prima linea rischiando la propria salute per cercare di garantirla a tutti i cittadini. A loro va il nostro ringraziamento e il nostro sostegno".
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli