Borse: quasi tutti i mercati mondiali in terreno positivo

- di: Redazione
 
Le azioni mondiali sono state per lo più in rialzo oggi, dopo i modesti guadagni di ieri registrati a Wall Street. Il DAX tedesco ha guadagnato lo 0,4% a 13.075,05, mentre il CAC 40 di Parigi è salito dello 0,1% a 6.230,03. Il FTSE 100 britannico è salito dello 0,6% a 7.320,71. I futures dell'S &P 500 e dei titoli industriali Dow sono aumentati dello 0,3%.

Quasi tutte le Borse del mondo sono in terreno positivo oggi

In Asia, l'indice Nikkei 225 di Tokyo ha guadagnato lo 0,2% a 27.875,91, mentre il Giappone ha registrato un disavanzo commerciale record per il mese di agosto, trainato dagli alti costi per le importazioni di energia e altre materie prime e da uno yen debole. Comunque gli analisti si aspettano un riequilibrio nei prossimi mesi. L'indice Shanghai Composite ha perso l'1,2% a 3.199,92, mentre l'indice Hang Seng di Hong Kong è salito dello 0,4% a 18.930,38.

La banca centrale cinese ha lasciato invariato il tasso sui prestiti di riferimento. Mentre altre grandi economie stanno aumentando i tassi per raffreddare l'inflazione, la seconda economia più grande del mondo ha rallentato e gli aumenti dei prezzi sono stati moderati. Il Kospi di Seul ha perso lo 0,4% a 2.401,83, mentre l'S &P/ASX 200 australiano ha guadagnato lo 0,2% a 6.842,90. L'economia statunitense in generale sta rallentando, ma i consumatori sono rimasti resilienti e il mercato del lavoro rimane forte. Wall Street ora aspetta (sarà ufficializzato nelle prossime ore) un altro aggiornamento sull'impatto dell'inflazione sulla spesa, quando il governo pubblicherà il suo rapporto sulle vendite al dettaglio nel mese di agosto.
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli