Borsa: seduta prosegue al ritmo delle trimestrali, Milano +0,35%

- di: RCor
 
Viaggiano all'insegna della prudenza le borse europee a meta' seduta con il Ftse Mib che guadagna lo 0,34% e si attesta la migliore piazza del Vecchio Continente. In progresso dello 0,1% Francoforte, Madrid e Londra mentre viaggia in negativo Parigi (-0,05%). L'attenzione degli investitori resta sempre focalizzata sulle trimestrali che a Milano vedono ancora protagoniste le banche. Sotto questo aspetto da registrare l'accoglienza fredda del mercato ai conti di Mediobanca (-1,44%) che ha chiuso il primo semestre dell'esercizio 2023-2023 con un utile netto record da 611 milioni, in crescita del 10% rispetto allo stesso periodo dell'esercizio precedente e superiore ai 596 milioni previsti dal consensus fornito dalla societa'. Sul Ftse Mib svetta Iveco (+8%) in scia ai conti; seguita da Interpump(+2,2%) e da Banco Bpm (+2,16%) sempre in scia ai conti del 2023. In fondo al listino Hera (-3,1%) e A2A (-2,14%). Sul valutario il cambio euro/dollaro si attesta a 1,076 (1,076 della vigilia). In leggero rialzo il petrolio con il future marzo del Wti a 76,2 dollari al barile (+0,03%) mentre il Brent aprile e' in calo dello 0,12% a 81,55 dollari. I prezzi del gas scambiato ad Amsterdam sono in calo dell'1,71% a 27,33 euro al megawattora
Il Magazine
Italia Informa n° 1 - Gennaio/Febbraio 2024
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli