BEI: 150 milioni di euro a Italgas per incentivare l'efficienza energetica

- di: Barbara Bizzarri
 
L’obiettivo principale del finanziamento quadro di 150 milioni di euro concesso dalla Banca Europea per gli Investimenti a Italgas per interventi da realizzare in Italia attraverso Seaside, Energy Service Company del Gruppo attiva nel settore dell’efficientamento energetico di condomini, aziende e pubblica amministrazione, è ridurre l’inquinamento ambientale tramite investimenti volti a migliorare l’efficienza energetica di edifici residenziali in tutta Italia nei prossimi tre anni: l’operazione, denominata Climate Action Framework Loan segna il ritorno alla collaborazione della BEI con il Gruppo Italgas grazie all’attivazione degli investimenti della Banca per società del settore energia in grado di contribuire alla transizione ecologica verso il net zero.

BEI sostiene le attività di transizione sostenibile di Italgas

Il finanziamento mira a supportare la realizzazione di interventi per l'efficienza energetica sul territorio nazionale, principalmente orientati alla riqualificazione di edifici residenziali, che abbiano l’obiettivo di ridurre l'inquinamento atmosferico e produrre benefici per la salute, in linea con le direttive del green deal europeo e della renovation wave, che mira a raddoppiare il tasso di rinnovamento energetico degli edifici europei entro il 2030. Si stima che gli interventi finanziati dalla BEI contribuiranno a migliorare l’efficienza energetica di circa 4.500 abitazioni e che la fase di implementazione del progetto permetterà di creare oltre 1.500 nuovi posti di lavoro.

"Più del 85% degli edifici residenziali italiani hanno una classe energetica D o inferiore, e necessitano di forti investimenti. Progetti come quello firmato oggi con Italgas sono fondamentali non solo per ridurre la dipendenza dalle importazioni di energia da Paesi terzi ma anche per diminuire il consumo energetico, quindi il costo delle bollette dei cittadini italiani", ha dichiarato Gelsomina Vigliotti, Vice-Presidente BEI.
La struttura dell’accordo, di tipo Framework Loan, prevede meccanismi di assegnazione ed erogazione dei fondi adatti a sostenere l’implementazione di un’ampia gamma di progetti di piccole e medie dimensioni, offrendo termini e condizioni particolarmente competitivi. Oltre a consolidare l’ottima partnership fra la BEI e Italgas, l’operazione consentirà di ottimizzare ulteriormente la struttura finanziaria del Gruppo Italgas sia in termini di riduzione del costo della provvista che di estensione della durata media del debito, a supporto del significativo programma di investimenti previsto nel Piano Strategico 2022- 2028 della Società.

"La migliore energia è quella che non si spreca"
- ha commentato l’Amministratore Delegato di Italgas, Paolo Gallo - "e il finanziamento BEI ci consentirà di rafforzare ulteriormente il nostro impegno nell’efficienza energetica e nella transizione ecologica, in linea con gli obiettivi del Piano Strategico Italgas 2022-2028. Attraverso Seaside e le nostre tecnologie sviluppate in house offriremo al mercato e alle comunità soluzioni sempre all’avanguardia contribuendo attivamente al raggiungimento degli obiettivi climatici dell’Italia e dell’Unione Europea".
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli