Ascopiave: primo semestre 2022 chiuso con risultati positivi

- di: Daniele Minuti
 
Il Consiglio di Amministrazione di Ascopiave ha approvato i risultati del primo semestre 2022 e il Gruppo è riuscito a mantenere dei numeri tutto sommato positivi nonostante le diverse difficoltà dello scenario economico, che per forza di cose ne hanno influenzato l'andamento.

Ascopiave: approvati i risultati del primo semestre 2022

Il Margine Operativo Lordo si attesta sui 36 milioni di euro, dato in crescita di 4,4 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. I Risultato operativo invece arriva a 14,4 milioni di euro, salendo di 0,5 milioni di euro sul primo semestre del 2021.

L'Utile netto di Ascopiave è pari a 23,2 milioni di euro, scendendo lievemente rispetto al risultato dell'anno precedente, con una posizione finanziaria netta che però sale su base semestrale, passando da 347,5 milioni di euro a 502,3 milioni di euro.

(Euro 13,9 milioni nel primo semestre 2021) Utile Netto del Gruppo pari a Euro 23,2 milioni (Euro 26,9 milioni nel primo semestre 2021) Posizione Finanziaria Netta pari a Euro 501,3 milioni, in aumento rispetto al dato al 31 dicembre 2021 (Euro 347,5 milioni).


Nicola Cecconato, Presidente di Ascopiave (nella foto), afferma che: "I risultati del primo semestre 2022 sono complessivamente positivi, pur scontando gli effetti attesi delle riduzioni tariffarie disposte da ARERA, gli impatti della siccità sulla produzione idroelettrica oltre che gli effetti dei provvedimenti governativi finalizzati a contenere i margini delle aziende del comparto delle energie rinnovabili. I risultati risentono del contributo delle acquisizioni aziendali realizzate sia nel settore delle rinnovabili, sia in quello della distribuzione del gas. Gli investimenti realizzati sono in crescita rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, comprendendo anche gli esborsi sostenuti per le acquisizioni aziendali recentemente perfezionate. I risultati raggiunti e la solidità della situazione patrimoniale ci incoraggiano a proseguire nel nostro percorso di sviluppo, seguendo le direttrici indicate nel piano strategico".
Il Magazine
Italia Informa n° 3 - Maggio/Giugno 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli