Usa: nuove accuse per Trump, avrebbe cercato di cancellare video

- di: Redazione
 
I pubblici ministeri federali hanno accusato ieri l'ex presidente americano Donald Trump di avere tentato di fare cancellare le immagini delle telecamere a circuito chiuso dalla sua residenza in Florida. Secondo i pubblici ministeri, Trump avrebbe voluto evitare che nelle mani degli investigatori federali finissero dei video che avrebbero potuto creargli ulteriori problemi nell'indagine federale sui documenti riservati che l'ex presidente aveva nella sua casa di Mar-a-Lago.

Usa: nuove accuse per Trump, avrebbe cercato di cancellare video

Le immagini, sospettano i pubblici ministeri, mostrerebbero uno dei due aiutanti dell'ex presidente, Walt Nauta, mentre sposta dentro e fuori da una sala riunioni scatole di documenti, anche il giorno prima di una ispezione di funzionari dell'FBI e del Dipartimento di Giustizia, nel giugno 2022.
Secondo i nuovi elementi dell'accusa, Trump, così come Nauta e un altro assistente, Carlos De Oliveira, sono accusati di avere, dopo l'ispezione, chiesto a un dipendente della residenza di cancellare i video ''per evitare che queste immagini vengano consegnate” alla giustizia.

L'incriminazione di De Oliveira è una novità nell'indagini, con l'assistente di Trump accusato di avere ''insistito'' con un tecnico della residenza, dicendo "che 'il capo' voleva che questo server venisse cancellato" .
La reazione di Trump alla nuova incriminazione non si è fatta attendere. L'ex presidente, sul sito di Fox News, ha definito le nuove accuse ''ridicole" , accusando ancora una volta il suo successore, Joe Biden, di essere dietro le indagini condotte dalla giustizia federale.

"È un'interferenza elettorale", ha detto. “Se non superassimo di molto Biden in molti sondaggi (…) , questo non accadrebbe”, ha aggiunto.
Sino ad oggi Donald Trump è stato accusato di 37 capi di imputazione, tra cui "ritenuta illegale di informazioni sulla sicurezza nazionale", "ostacolo alla giustizia" e "falsa testimonianza".
Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli