Honda e Sony annunciano una joint venture per lo sviluppo di auto elettriche

- di: Daniele Minuti
 
A marzo del 2022, Honda e Sony avevano annunciato la futura costituzione di una joint venture paritaria, dopo l'annuncio della multinazionale che era in cerca di un partner per entrare nel settore automotive e da oggi questo passo è stato compiuto.

Honda e Sony insieme per la produzione di auto elettriche

Le due realtà hanno infatti comunicato la firma dell'accordo per la creazione di una nuova società che si occuperà di produrre e vendere veicoli elettrici, fornendo contestualmente servizi per la mobilità: il nome di quello che si propone come nuovo colosso dei veicoli elettrici è "Sony Honda Mobility".

Questa nuova entità potrà contare sulla grande competenza fornita da Honda nel campo dello sviluppo di tecnologie di produzione legati alla mobilità e dei servizi post vendita, a cui si aggiungono quelle di Sony nel settore della progettazione e dell'uso di tecnologie in segmenti come quelli dei sensori, delle comunicazioni, dell'intrattenimento e delle reti digitali.

Stando a quanto comunicato, i primi modelli di produzione congiunta dovrebbero essere messi in vendita nel 2025, esattamente come i servizi per la mobilità. Honda e Sony hanno, nella nota, parlato di produzione di veicoli elettrici che abbiano un alto valore aggiunto, nonostante non siano stati dati ulteriori dettagli a livello di prodotti.

Quel che è certo è che la nascita di un player così importante rischia di rivoluzionare il mercato della mobilità elettrica, con Honda che progettava da tempo di incrementare le vendite di veicoli ad alimentazione alternativa, traguardo reso più facilmente raggiungibile dalla collaborazione con un gigante della tecnologia come Sony.
Il Magazine
Italia Informa n° 4 - Luglio/Agosto 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli