Iren sottoscrive il primo Finanziamento Water Footprint in Italia con BBVA

- di: Daniele Minuti
 
Iren ha annunciato di essere diventata la prima azienda italiana a sottoscrivere un finanziamento Water Footprint: il traguardo, reso possibile grazie al supporto di BBVA, è un nuovo passo del Gruppo nel campo della finanza sostenibile e nel processo verso una sana transizione ecologica tramite l'uso corretto della risorsa idrica.

Iren sottoscrive il primo Finanziamento Water Footprint in Italia

La nota ufficiale specifica che la nuova linea di credito ha un valore di 50 milioni di euro e la durata di 5 anni, legata al raggiungimento di target di sostenibilità integrati nel piano al 2030. Nel comunicato viene chiarito come il margine del finanziamento sia legato a due indicatori principali: il prelievo di acqua (che sarà definito come il volume totale che verrà prelevato dall’ambiente per uso potabile) e le perdite idriche (invece definite come il rapporto tra il volume complessivo delle perdite idriche reali e quello complessivo in entrata verso il sistema di acquedotto per il periodo di un anno).

Entrambi questi indicatori avranno un range che rappresenta l'obiettivo fissato e l'eventuale raggiungimento o meno di questi target andrà ad avere come conseguenza la rimodulazione del margine finanziario. Il tutto naturalmente collegato ad alcuni degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, più precisamente il sesto, relativo ad acqua pulita e servizi igienici, il tredicesimo, relativo alle azioni sul clima, e al quattordicesimo, legato alla vita sott'acqua.

Anna Tanganelli, Chief Financial Officer di Iren (nella foto), ha commentato: "La sottoscrizione di questa nuova linea di credito con BBVA, fondata su obiettivi concreti di sostenibilità, nasce dalla solidità del merito creditizio che ci riconosce il mercato e ha permesso a Iren di diversificare ulteriormente le proprie fonti di finanziamento. La nostra struttura finanziaria, che vede il 65% del debito totale di Iren composto da strumenti green e assimilati, dimostra quando sia solida la strategia di sostenibilità che rappresenta per Iren la base di tutti i progetti di crescita futura".
Il Magazine
Italia Informa n° 4 - Luglio/Agosto 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli