DAS (Gruppo Generali) e Fondazione Libellula lanciano una partnership per tutelare le donne

- di: Barbara Leone
 
Prevenzione e contrasto della violenza di genere, promozione di una cultura inclusiva e sensibilizzazione sul tema della parità. Sono questi i pilastri della neonata collaborazione tra DAS, la compagnia del Gruppo Generali specializzata nella Tutela Legale e la Fondazione Libellula, primo network di aziende unite contro la violenza sulle donne. L’obiettivo della partnership, avviata da DAS a partire da marzo 2024, è quello di attivare delle azioni concrete per prevenire e contrastare la violenza sulle donne, oltre che per promuovere una cultura inclusiva all'interno dell’azienda e sensibilizzare sul tema della parità di genere. Per mettere a disposizione il proprio know-how e dare un contributo concreto alle donne beneficiarie di Fondazione Libellula, realtà nata nel 2020 con lo scopo di agire su un piano culturale per prevenire e contrastare la violenza sulle donne e la discriminazione di genere, DAS ha attivato a partire dal mese di marzo uno sportello legale gratuito. Il servizio messo a disposizione dalla Compagnia è dedicato a tutte le donne che hanno necessità di confrontarsi con un avvocato rispetto a situazioni di disagio o discriminazione che stanno vivendo nell’ ambito lavorativo o nell'ambito della propria vita privata. Un servizio volto a promuovere la conoscenza della normativa vigente e che consente di ottenere un consiglio esperto su come tutelare i propri diritti.

DAS (Gruppo Generali) e Fondazione Libellula lanciano una partnership per tutelare le donne

I principi di diversità, equità ed inclusione sono pilastri fondamentali della cultura aziendale di DAS, punto di riferimento nel panorama italiano della tutela legale – ha dichiarato Samuele Marconcini, General Manager di DAS (nella foto) -. Siamo entusiasti di collaborare quest'anno con la Fondazione Libellula, che si distingue da sempre nella battaglia contro la violenza di genere. Nell'ambito dei nostri progetti sociali e delle iniziative sul territorio, DAS si impegna attivamente a proteggere e valorizzare le donne, riconoscendo il loro ruolo cruciale nella società e che troppo spesso ancora non ricevono la giusta valorizzazione e tutela”.

DAS, che da sempre si impegna a garantire con le proprie soluzioni assicurative e servizi un aiuto concreto alle persone assistendole nelle opportune sedi legali per far valere i propri diritti, sostiene un’ulteriore iniziativa a tutela delle donne. Per tutto il mese di marzo, infatti, la Compagnia ha deciso di concedere a tutte le donne che decideranno di sottoscrivere la polizza DASperTE uno sconto del 20%, sempre nell’ottica di essere al loro fianco contro ogni forma di discriminazione che possano subire in ambito familiare, sociale e lavorativo. DASperTE è la soluzione assicurativa lanciata nel maggio 2023 dedicata a tutti i nuclei famigliari, compresi i single e le famiglie che si prendono cura di parenti anziani, che mira a provvedere a tutte le esigenze legali in caso di necessità: dalla consulenza legale telefonica al servizio Truescreen per dare valore legale e certificare le prove raccolte digitalmente, dall’assistenza psicologica in caso di episodi di cyberstalking e cyberbullismo al supporto di un Avvocato nel caso di ex coniuge inadempiente rispetto agli alimenti mensili dovuti passando per il servizio “parenting”, l’applicazione che consente di gestire più serenamente la relazione con l’altro genitore relativamente agli impegni, le autorizzazioni e le spese riguardanti i figli.

Il Magazine
Italia Informa n° 2 - Marzo/Aprile 2024
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli