Una bottiglia di whisky venduta per 2,5 milioni di dollari

- di: Redazione
 
Chi potrà mai avere il coraggio di stappare la bottiglia di whisky venduta all'asta e che un collezionista si è aggiudicato per la bellezza di 2,187,500 sterline (circa due milioni e mezzo di euro)?
Questo gioiello scozzese, considerata ''la più ricercata'' , ha battuto ogni record al mondo per la vendita di una bottiglia di vino o liquore.
Il Macallan Adami del 1926 è stato venduto da Sotheby's a Londra, dopo una guerra di offerte tra aspiranti acquirenti, presenti in sala o collegati telefonicamente.
Nel 1986 furono prodotte solo 40 bottiglie di The Macallan 1926, dopo un invecchiamento in botti di sherry durato 60 anni. Dodici bottiglie, inclusa quella venduta sabato, avevano etichette disegnate dal pittore italiano Valerio Adami.

Una bottiglia di whisky venduta per 2,5 milioni di dollari

Un'altra bottiglia della stessa botte è stata venduta da Sotheby's nel 2019 per quasi 1,5 milioni di sterline, un record per vino o liquori oggi battuto. Per Jonny Fowle, responsabile globale per Sotheby del settore degli alcolici, "il Macallan 1926 è l'unico whisky che ogni banditore vuole vendere e ogni collezionista vuole possedere", aggiungendo che la vendita da record è stata “a dir poco epocale per l’industria del whisky nel suo complesso. "
La bottiglia venduta è la prima ad essere stata sottoposta a ricondizionamento da parte della distilleria prima dell'asta. Ciò ha comportato la sostituzione del tappo e l'applicazione di nuova colla agli angoli delle etichette delle bottiglie.

Il prezzo finale di 2.187.500 sterline include una commissione nota come premio dell'acquirente oltre al prezzo di vendita di 1,75 milioni di sterline. Il prezzo ha superato di gran lunga la stima pre-vendita che era compresa tra 750.000 sterline e 1,2 milioni di sterline.
A detta di chi ha avuto la fortuna di annusare il whisky nel processo di ricondizionamento, il liquore conteneva note di "ricchi frutti scuri, composta di amarene insieme a datteri appiccicosi, seguiti da un intenso e dolce rovere antico". Quale che possa essere il significato di questa descrizione...
Il Magazine
Italia Informa n° 2 - Marzo/Aprile 2024
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli