UniCredit sottoscrive Minibond da 1 milione emesso da Freeda e garantito dal Fondo Centrale di Garanzia

- di: Daniele Minuti
 
Freeda (di proprietà di AG Digital Media Spa) ha annunciato l'emissione di minibond del valore di 1 milione di euro, garantito dal Fondo Centrale di Garanzia e sottoscritto interamente da UniCredit finalizzato alla crescita di Freeda Platform.

UniCredit: sottoscritto Minibond da 1 milione emesso da Freeda

L'obiettivo è quello di sostenere lo sviluppo della piattaforma di marketing e creatività lanciata di recente per i brand nel campo della moda, del food, dell'intrattenimento, della cosmesi, andandone contestualmente a rafforzare il profilo dal lato della sostenibilità.

Il comunicato ufficiale spiega che il prestito obbligazionario ha durata quinquennale e grazie ad esso, a Freeda sarà riconosciuta da UniCredit una premialità nella forma di un calo del tasso cedolare al momento del raggiungimento di obiettivi prefissati di sostenibilità quando sarà emesso il prestito obbligazionario. 
Un'operazione che si inserisce nell'ambito del percorso di AG Digital Media, in continuità col minibond da 2,5 milioni di euro già sottoscritto dalla banca nel 2019.

Marco Bortoletti, Regional Manager Lombardia di UniCredit (nella foto), ha commentato: "Siamo molto contenti di sostenere i progetti di sostenibilità e consolidare la nostra relazione con un partner innovativo come Freeda con cui abbiamo già strutturato un minibond poco più di un anno fa. Attraverso lo strumento del minibond, segmento in cui UniCredit è leader in Italia, mobilitiamo importanti risorse a favore delle Pmi italiane e lombarde, incoraggiando e agevolando la transizione del nostro sistema imprenditoriale verso forme alternative di finanziamento degli investimenti. I numeri in Lombardia sono gratificanti, come testimoniato dai circa 130 milioni di euro in termini di volumi complessivi sottostanti alle emissioni di questo strumento di capital market da parte di 23 aziende lombarde".

Andrea Scotti Calderini, Co-Fondatore e CEO di Freeda, ha aggiunto: "Freeda è un mondo in continua evoluzione grazie a un ascolto costante della community e delle imprese, attraverso la tecnologia. Il sostegno di partner solidi come UniCredit è fondamentale per irrobustire la nostra infrastruttura - penso in particolar modo a Freeda Platform che offre ai brand uno strumento innovativo per parlare in presa diretta ai target più giovani - ma anche per non perdere di vista obiettivi irrinunciabili per una crescita equilibrata e inclusiva".

Il Magazine
Italia Informa n° 4 - Luglio/Agosto 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli