Sisal annuncia la partecipazione al bando di gara per la National Lottery

- di: Brian Green
 
Sisal prosegue nella sua campagna di internazionalizzazione e l'ultimo passo dell'azienda italiana leader nel settore del gioco legale e dei servizi di pagamento è l'annuncio della partecipazione al bando di gara indetto dal Governo britannico tramite la Gambling Commission e con in palio la gestione della National Lottery.
Una sfida ambiziosa quella per il gruppo nostrano, in una gara in cui sarà deciso l'operatore che acquisirà la gestione di una delle più importante lotterie del pianeta per il decennio che partirà dal 2023 (il vincitore sarà annunciato entro la fine dell'anno in corso).

Nuovo passo al di fuori dei confini italiani per Sisal che solamente negli ultimi due anni ha operato con successo nello stesso modo in Marocco prima, in Spagna poi e in fine in Turchia sostituendo i precedenti operatori che portavano avanti le lotterie. Ottenere la gestione della National Lottery sarebbe un risultato eccezionale dato il suo prestigio che nei suoi 25 anni di storia l'hanno portata a essere una vera e propria istituzione in terra britannica, specialmente nel campo sociale dato che il suo ricavato viene utilizzato per progetti a beneficio della collettività (ha contribuito alla raccolta di 48 miliardi di euro utilizzati in 625.000 iniziative di beneficenza). 

A commentare la notizia della partecipazione alla gara, in cui Sisal sarà affiancato dall'ente benefico Barnardo's, è stato il Ceo Francesco Durante (nella foto): "Abbiamo scelto di affrontare questa sfida perché crediamo di avere tutte le competenze necessarie per partecipare a questa gara con successo: la National Lottery è iconica per i cittadini del Regno Unito e genera risorse importanti per il Terzo Settore, grazie all'esperienza maturata nelle passate gare internazionali, ci sentiamo pronti per questo nuovo capitolo del nostro sviluppo puntando sulla tutela del consumatore e sull'innovazione digitale. Pensiamo che aggiudicarci la sua gestione ci permetterebbe di sviluppare la nostra leadership nel campo del gioco responsabile e il nostro ruolo a supporto del Terzo Settore, in coerenza con i valori di Sisal che da sempre si impegna per costruire un futuro più responsabile".
Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli