Login

UE, Merkel: "L'obiettivo è trovare un'intesa rapida sul Recovery Fund"

 
I paesi dell'Unione Europea devono arrivare a un rapido accordo sul Recovery Fund: è questo l'appello da parte di Angela Merkel, subito seguito dalle parole del presidente del Consiglio Conte e il premier spagnolo Sanchez.

Parlando al Parlamento europeo, la cancelliera tedesca è stata chiara sul futuro dell'Unione che passa necessariamente dall'approvazione degli aiuti per superare la crisi da Covid-19: "Il nostro obiettivo è trovare un'intesa molto rapidamente, davanti ai nostri occhi c'è l'abisso di una crisi economica e non abbiamo tempo da perdere. La mia speranza è che si riesca entro l'estate ma c'è bisogno di un compromesso e che tutti si impegnino a mettersi nei panni dell'altro".

"L'Unione può uscire rafforzata solo se sarà disposta a trovare soluzioni comuni" - ha continuato Merkel - "puntando sul senso di comunità potremo essere più forti di prima, nessuno ha la possibilità di uscirne da solo: la nostra economia è stata scossa con milioni di posti di lavoro persi. I cittadini hanno bisogno del nostro sostegno, in molti paesi c'era qualcuno che aspettava di usare questa crisi per fini politici ma ora serve un'azione per preservare il futuro dell'Europa".

Alla cancelliera tedesca fanno eco Giuseppe Conte e Pedro Sanchez, in una conferenza stampa tenuta a Madrid. "Dobbiamo osare" - ha spiegato il presidente del Consiglio - "non possiamo indietreggiare rispetto alla proposta della Commissione, qui è in gioco il mercato unito e senza una risposta forte lo distruggeremmo. Serve finalizzare le nostre risposte entro la fine di luglio, la proposta fatta alla Commissione non è quella che avremmo preferito ma serve realismo e la consideriamo adeguata: appena valuteremo gli effetti per l'Italia la proporremo in Parlamento. Affronteremo questa nuova fase della pandemia consapevoli che siamo preparati adesso".

Parole apprezzate dall'omologo iberico Sanchez: "Ringrazio il presidente Conte per essere qui e per condividere ciò che l'Europa deve fare per fronteggiare questa sfida: l'emergenza da sanitaria è diventata economica e sociale, serve una risposta da parte dell'Unione entro luglio".
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie
Il Magazine
Italia Informa n° 4 Luglio_Agosto 2020
Testata: ITALIA INFORMA | Società editrice: GEDECOM SRLs | N° Iscrizione Tribunale: n.81/2019 del 06/06/2019 | Periodicità: BIMESTRALE | Distribuzione: NAZIONALE
Modalità distribuzione: POSTALE | Costo: ABBONAMENTO ANNUO EURO 48
Powered by Giap Informatica