Login

Coronavirus, Conte: "Stato di emergenza sarà prorogato fino a fine anno"

 
Le indiscrezioni di queste ore sono state confermate: il Governo, per parola del premier Giuseppe Conte, ha intenzione di prorogare lo stato di emergenza fino alla fine del 2020 e quindi ben oltre il termine iniziale del 31 luglio.

L'ipotesi circolava con l'avvicinarsi della fine del mese e la conferma ufficiale è arrivata direttamente dal presidente del Consiglio che nel pomeriggio si è recato al Mose di Venezia per assistere al test di sollevamento delle paratoie.

"Ragionevolemente parlando, sembrano esserci le condizioni per prorogare lo stato di emergenza dovuto alla pandemia da Coronavirus anche oltre il primo termine del 31 luglio" -  ha detto il premier Conte nel discorso riportato da Repubblica - "questa misura serve per tenere sotto controllo i contagi del virus nel migliore dei modi. Non c'è stata ancora la decisione definitiva ma tutto lascia pensare che si vada in questa direzione". Questa decisione permetterà all'esecutivo di continuare a ricorrere i Dpcm e alla Protezione Civile di essere una parte in causa con grande peso nelle decisioni di pubblico interesse, come la riapertura delle scuole a settembre.

La probabile proroga, influenzata fortemente dalle opinioni del Comitato Tecnico Scientifico che teme una seconda ondata di contagi dal prossimo autunno, ha generato opinioni contrastanti fra le forze dell'opposizione.

Il leader della Lega, Matteo Salvini, non è d'accordo: "Allungare lo stato di emergenza? No, i cittadini meritano rispetto per il buon senso che hanno dimostrato fino ad ora. La libertà non si cancella tramite decreto". Forza Italia invece si dice favorevole, come spiegato da un tweet della deputata Bergamini: "La proroga è una necessità comprensibile ma non deve portare a un'esclusione del Parlamento dalle scelte importanti per la vita del paese".

Il PD però chiarisce la sua posizione, tramite le parole del capogruppo in commissione Affari Costituzionali Stefano Cenccanti: "Se l'esecutivo ha intenzione di allungare lo stato di emergenza, prima deve venire in Parlamento e spiegarne i motivi".
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie
Il Magazine
Italia Informa n° 4 Luglio_Agosto 2020
Testata: ITALIA INFORMA | Società editrice: GEDECOM SRLs | N° Iscrizione Tribunale: n.81/2019 del 06/06/2019 | Periodicità: BIMESTRALE | Distribuzione: NAZIONALE
Modalità distribuzione: POSTALE | Costo: ABBONAMENTO ANNUO EURO 48
Powered by Giap Informatica