Login

Moda, nei primi mesi 2021 fatturato a -18,4%: recupero previsto dal terzo trimestre

- di: Giuseppe Castellini
 
Il 2021 è iniziato per il sistema italiano della Moda su un trend simile a quello dell’ultimo trimestre 2021, con un calo del fatturato del -18,4%, ma con ancora una contrazione delle perdite.
I dati sono riportati nell’indagine del Centro studi Confidustria moda, su un campione di oltre 300 aziende italiane.
Anche per il secondo trimestre del 2021 è attesa un’attenuazione della flessione, con un calo previsto di circa il 10 per cento. Il vero e proprio recupero è previsto a partire dal terzo trimestre del 2021 con una decisa accelerazione nel quarto, ma solo nell’ipotesi di un’avanzata diffusione del piano vaccinale con un progressivo ritorno a livelli di attività pre-covid nel corso del 2022.

Nel campione di aziende intervistate, il 12% immagina per il 2021 un inizio di ripresa nel primo semestre, il 47% dal secondo semestre e il 41% vede nero per l’intero anno. Il ricorso agli ammortizzatori sociali è previsto ancora dal 65% e quanto a tendenze per l’occupazione a giugno 2021 oltre il 50% immagina una situazione invariato, il 39% un calo e il 5% una crescita.
"Una situazione da interpretare" – evidenzia il presidente di Confindustria Moda, Cirillo Marcolin - "perché certamente le piccolissime imprese che hanno preparato i loro dipendenti cercheranno di resistere".

Un quadro in cui Marcolin evidenzia l’importanza dei ristori e quella di un piano vaccinale “tempestivo ed efficace”, insieme alla necessità di una riforma degli ammortizzatori sociali e alla crescente importanza digitalizzazione a questo proposito sottolinea: "Diciamo spesso che si tornerà a una nuova normalità, quindi è ovvio che la situazione non sarà quella precedente, ma il nostro comparto del resto ha attraversato nel tempo molti cambiamenti". Infine l’auspicio che "il nuovo Governo, partito con premesse diverse rispetto al passato, con l’autorevolezza di livello internazionale del premier, Mario Draghi, possa fare sì che si riesca a fare sistema, che potrebbe aiutare a recuperare con velocità quella crescita del Pil già indietro prima della pandemia".
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie
Il Magazine
Italia Informa - N°1 Gennaio-Febbraio 2021