illycaffè: 2020 in utile grazie a e-commerce e consumi casalinghi

- di: Daniele Minuti
 
Sono numeri incoraggianti quelli del bilancio 2020 di illycaffè, approvati dall'Assemblea dei soci come annunciato il 3 maggio 2021: l'azienda ha infatti archiviato lo scorso anno con un utile netto di 5 milioni di euro nonostante le difficoltà del mercato causate dalla pandemia e dalle misure di contenimento a lei associate.

A compensare il calo del fatturato del segmento fuori casa dovuto all'emergenza sanitaria (pesano enormemente le chiusure di ristoranti e bar, sia in Italia che nel resto del mondo) sono state le vendite legate ai consumi a casa, l'e-commerce e l'aumento delle vendite nei supermercati italiani grazie all'ottima prestazione delle capsule in alluminio (+10% nel mercato): queste hanno permesso di perseguire ricavi pari a 446,5 milioni di euro con una flessione che su base annua ha raggiunto il 14%.

L'Ebitda Adjusted ha raggiunto i 57,7 milioni di euro con un'incidenza del 13% sui ricavi totali, a conferma "dell'efficacia delle azioni poste in essere per contrastare le conseguenze della pandemia e a garanzia della prosecuzione delle iniziative strategiche per lo sviluppo del lungo periodo".

I canali legati al consumo casalingo hanno pesato per il 56% sul tutale dei ricavi di illycaffè, crescita del 16% rispetto al 2019, con il processo di transizione digitale che ha permesso all'azienda di farsi trovare pronta nel momento dello scoppio della pandemia: il canale e-commerce è cresciuto del 39% rispetto all'anno pre-pandemico "trainato da un modello di business sempre più costumer centric, come dimostrato dal tasso di acquisizione di nuovi clienti".
 
A commentare i dati è stato l'amministratore delegato, Massimiliano Pogliani (nella foto): "Abbiamo affrontato l'emergenza sanitaria con solidi fondamentali, una chiara visione del valore di marca e un impegno sulla digitalizzazione del business: i risultati del 2020, nonostante la penalizzazione dovuta ai consumi fuori casa, confermano la forza del nostro brand, l'efficacia delle azioni sviluppate per mitigare l'impatto della pandemia e la nostra capacità di soddisfare le mutate esigenze dei consumatori. Il nostro continuo orientamento alla sostenibilità ha trovato nuova conferma nel conseguimento della certificazione B Corp, nuova pietra miliare del cammino di miglioramento continuo, per questo guardiamo al futuro con ottimismo".

Il comunicato ufficiale è consultabile qui.
Il Magazine
Italia Informa - N°2 Marzo-Aprile 2021
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie