Per Georgieva, capo dell'FMI, gli Usa potrebbero evitare la recessione

- di: Redazione
 
L'amministratore delegato del Fondo monetario internazionale Kristalina Georgieva afferma che l'economia statunitense rallenterà quest'anno, ma è possibile un atterraggio morbido.
"Anche l'economia statunitense rallenterà quest'anno. Ma, almeno sulla base dei dati che abbiamo oggi, pensiamo che gli Stati Uniti sarebbero in grado di affrontare l'anno evitando di cadere in recessione", ha detto Georgieva, in una intervista televisiva.

Per Georgieva, capo dell'FMI, gli Usa potrebbero evitare la recessione

Parlando dell'occupazione in America, Georgieva ha detto che, secondo l'FMI, ''la nostra aspettativa verso la fine dell'anno è di vedere mercati del lavoro un po' più deboli. Ma siamo molto chiari: non abbiamo paura di una grande ondata di disoccupazione che si diffonda negli Stati Uniti".

Parlando dell'economia globale, Kristalina Georgieva ha detto che ''la sorpresa più grande è che l'immagine, sebbene rimanga molto preoccupante, è meno terribile di quanto non fosse solo due mesi fa. Stiamo ancora andando avanti per un anno di rallentamento della crescita. Avremo ancora tassi di interesse relativamente alti perché l'inflazione non è evaporata. Quindi non è molto meglio. È solo meno negativo".

Interrogata sulle politiche anti-inflazione della Federal Reserve, Georgieva ha detto che "il nostro consiglio alla Fed è di mantenere la rotta fino a quando l'inflazione core non inizierà a diminuire. La Fed deve stare molto attenta a non iniziare prematuramente ad allentare le condizioni finanziarie".
Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli