BPER Banca e FNOPI a sostegno delle famiglie degli infermieri deceduti per Covid

- di: Daniele Minuti
 
BPER Banca e la Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche continuano a stare al fianco delle famiglie degli infermieri deceduti a causa della pandemia da Covid-19: il Trust chiamato "Uniti oltre le attese" costituito dal Gruppo BPER Banca nella primavera dello scorso anno in collaborazione con FNOPI, ha infatti pubblicato ufficialmente il bando per il 2022.

BPER Banca con FNOPI: nuovi aiuti alle famiglie degli infermieri deceduti per il Covid-19

Il Trust fa parte del più ampio progetto omonimo iniziato nella primavera del 2020 e con cui l'Istituto mirava a mitigare l'impatto dell'emergenza sanitaria tramite uno stanziamento di risorse per oltre 3 milioni di euro, 500.000 di euro dei quali sono confluiti nel Trust.

Il progetto ha durata triennale e si rivolge alle famiglie più bisognose di infermieri e infermiere morti per via del Covid-19 e che risiedono in Italia. Secondo una ripartizione che terrà conto di valutazioni fatte su diversi criteri come la composizione del nucleo famigliare, il bisogno di sostegno sanitario e/o psicologico, la presenza di contratti di affitto o di mutuo oltre che le parametrazioni sulla base dell'ISEE.
La scadenza per la presentazione della documentazione per i possibili candidati è fissata al 30 settembre 2022.

Nuovo capitolo quindi del progetto benefico portato avanti tramite la società del Gruppo chiamata BPER Trust Company, nata nel 2012 e specializzata in consulenza non finanziaria per la protezione del patrimonio e la gestione di Trust.
Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli