Bellini Nautica lancia la sua Gallery rivolta a giovani compratori e appassionati d’arte, auto e yacht di lusso

- di: Barbara Leone
 
Attrarre una nuova clientela e valorizzare a livello internazionale il brand consolidando la posizione come punto di riferimento nel mercato dei vintage. Sono questi gli obiettivi del nuovo progetto targato Bellini Nautica. L’azienda specializzata da tre generazioni nel restauro e trading di Riva d’epoca, con sede sul lago d’Iseo, ha infatti ufficializzato la nascita di Bellini Gallery. “Questo nuovo progetto ci consente di raggiungere un pubblico di oltre 2.5 milioni di utenti attraverso l’impiego di artisti di alto profilo - spiega Martina Bellini, Direttore Marketing di Bellini Nautica - Un’audience fortemente orientata verso il settore dell’automotive e del collezionismo, che rappresenta un target di clienti di grande interesse per Bellini Gallery ma non solo. Il nostro obiettivo è infatti quello di convertire questi utenti in potenziali acquirenti, offrendo loro l’opportunità di scoprire il mondo della nautica attraverso la nostra offerta di prodotti e servizi correlati”.

Bellini Nautica lancia la sua Gallery rivolta a giovani compratori e appassionati d’arte, auto e yacht di lusso

Gli artisti che hanno siglato la collaborazione vantano un seguito importante, non solo in termini di community ma in qualità di collezionisti che già acquistano le loro opere per un valore che varia dalle centinaia di euro e oltre passa i 200mila. La scelta di sfruttare competenze e asset digitali è strettamente collegata anche al fatto che, secondo le ricerche di mercato recenti, l’età media dei compratori di beni di lusso si sta abbassando. Secondo il recente articolo su Robb Report, “il mercato delle barche classiche ha visto un cambiamento negli ultimi anni, con molti armatori esperti che hanno svenduto pregiate imbarcazioni in mogano mentre un afflusso di nuovi acquirenti entra nel mercato. Non si tratta tanto - spiega l’articolo - di invecchiare quanto di cambiare età. Quello che stiamo vedendo è un acquirente più giovane e più ricco che vuole cose davvero di fascia alta”. Ciò è attribuibile a diversi fattori, tra cui l’aumento del reddito disponibile tra i giovani, l’accesso facilitato ai prodotti di lusso attraverso l’e-commerce e l’ascesa della cultura dei social media che ha aumentato la consapevolezza dei marchi di lusso tra i consumatori più giovani.

“Il nostro approccio strategico al mondo del lusso
- evidenzia Battista Bellini, Amministratore delegato di Bellini Nautica - si basa sull’idea che l’esclusività e la rarità sono fondamentali per creare valore sia per le opere d’arte che per gli artisti stessi. Per questo motivo, abbiamo deciso di produrre le nostre opere in edizione limitata, che vanno dalle opere one-of-a-kind a pezzi che non superano le 200 copie. Questa scelta ci consente di creare un’offerta di alto valore per i nostri clienti, focalizzandoci sulla selezione di artisti di alto profilo e sulla produzione di pezzi unici. Stiamo attualmente pianificando di chiudere l’anno con una selezione di 10 artisti e circa 40 opere (escluse le copie), con range di prezzo variabili”.

La Gallery è in continua evoluzione e trasformazione perché si arricchisce velocemente di nuove acquisizioni. Si spazia dalle opere del belga Rudolf Var Den Ven e Nois7 a quelle di Fabian Oefner che recentemente ha realizzato un progetto in esclusiva per la casa automobilistica Lamborghini e che realizzerà un pezzo inedito per Bellini Gallery. Queste opere saranno acquistabili attraverso il sito ufficiale, ma anche esposte presso la Collezione Riva d’epoca di Bellini, per suscitare l’interesse del pubblico e portarli direttamente nelle proprie strutture. Bellini Nautica è leader nella vendita di yacht Cranchi nuovi e motoscafi Riva usati, gommoni e barche a motore. Restaura Riva da collezione e vende accessori come navigatori Garmin, Fusion, Navigon, Navionics e abbigliamento per la nautica a marchio Raymarine.
Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli