BEI e CDP: 400 milioni per gli investimenti green e innovativi di PMI e Mid-Cap italiane

- di: Daniele Minuti
 
Nella foto, Fabio Massoli, Direttore Amministrazione, Finanza e Controllo di CDP e Gilles Badot, Direttore per le operazioni in Italia della Banca Europea per gli Investimenti

Banca Europea per gli Investimenti e Cassa Depositi e Prestiti continuano sostenere aziende a media capitalizzazione e Piccole e Medie Imprese italiane: è stato infatti firmato un accordo con cui BEI e CDP forniranno 400 milioni di euro dadestinare agli investimenti in ricerca, sviluppo, innovazione e transizione green di PMI e Mid-Cap nostrane.

BEI e CDP: 400 milioni per gli investimenti green e innovativi di PMI e Mid-Cap italiane

Un finanziamento che rientra nella più ampia operazione congiunta tra BEI e CDP, dell'importo totale pari a 500 milioni, suddivisa in due tranche: la prima da 400 milioni annunciata una seconda da 100 milioni, che saranno stanziati una volta terminate le risorse del primo plafond.

I finanziamenti serviranno a stimolare gli investimenti e a mobilitare nuove risorse in favore delle aziende. I fondi concessi da BEI, che grazie al rating tripla A beneficia di migliori condizioni di raccolta sui mercati internazionali in termini di tassi di interesse, consentono a CDP di offrire alle imprese finanziamenti a condizioni favorevoli e hanno una durata massima fino a 12 anni. La linea di credito della BEI avrà un periodo di disponibilità di 24 mesi.

CDP potrà così sostenere le aziende italiane attraverso:

  • la concessione di finanziamenti a medio e lungo termine;
  • la sottoscrizione di bond emessi dalle imprese stesse sul mercato dei capitali;
  • la sottoscrizione di titoli asset-backed , aventi come sottostante mini-bond emessi dalle aziende beneficiarie (basket bond).
Il Magazine
Italia Informa n°6 - Novembre/Dicembre 2023
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli