Azimut: chiuso un un Club Deal per gli investimenti in LIFTT

- di: Daniele Minuti
 
Azimut ha comunicato la chiusura di un Club Deal per gli investimenti in LIFTT, la Holding di Venture Capital presieduta dallo scienziato e imprenditore Stefano Buono: l'operazione ha un valore di 38 milioni di euro, dopo un lancio per 25 milioni di euro, poi estero per far fronte all'alta richiesta. 

Azimut: chiuso un un Club Deal per gli investimenti in LIFTT

Il Club Deal permetterà agli investitori di partecipare allo sviluppo di imprese (PMI e startup), beneficiando della crescita del venture capital e dei riflessi che questo determina sull’economia reale. Un'operazione che rientra nell'ambito di un round da 62 milioni di euro di LIFTT, che porta la raccolta complessiva a 103 milioni di euro, andando quindi oltre gli obiettivi prefissati.

Un investimento, avvenuto tramite il veicolo Azimut Direct Investment LIFTT SCSp, che per Azimut rappresenta l'opportunità di consolidare la sua posizione di vertice nel campo degli investimenti alternativi a supporto dell'economia reale.

Giorgio Medda, Amministratore Delegato di Azimut Holding e Global Head of Asset Management & Fintech (nella foto), ha commentato: "Questa operazione esprime appieno il nostro impegno nell'investire nell'innovazione industriale italiana che abbraccia creatività, ingegnosità e capacità di adattarsi ai cambiamenti. LIFTT incarna il migliore spirito imprenditoriale italiano, è per noi dunque motivo di orgoglio poterla aiutare a espandere il proprio business al di fuori dei confini nazionali ed europei, iniziando dagli Stati Uniti dove il nostro Gruppo ha una presenza diretta e solide partnership consolidate, e poter permettere ai nostri clienti di partecipare a questa sua crescita. Tramite la nostra strategia di investimento sui private markets continueremo a investire nell’ingegno italiano che, purtroppo, molto spesso è costretto a cercare opportunità all'estero, aiutando anche il "rimpatrio delle idee" che rappresenta una sfida e un'opportunità per ridefinire il futuro dell'innovazione industriale nel nostro Paese".

Giovanni Tesoriere, CEO di LIFTT, ha aggiunto: "La collaborazione tra LIFTT e Azimut è un esempio perfetto di come un "network virtuoso" basato in Italia ma aperto all’Europa ed al mondo, capace di mettere a fattor comune i capitali, le competenze e le eccellenze, sia non solo più un auspicio, ma una realtà fattiva. Uno dei nostri obiettivi, fin dalla nascita, è stato quello di agevolare, supportare e valorizzare nuovi progetti imprenditoriali ad alto contenuto tecnologico e industriale. Puntare su chi sviluppa i trend del futuro, inoltre, fornisce un vantaggio competitivo alle aziende del territorio, che nelle nuove tecnologie sviluppate dalle nostre start up potranno trovare strumenti per continuare a creare valore e generare successo".

Alice Mariotti, Head of Communications & Investor Relations di LIFTT, ha concluso: "È una grande soddisfazione poter elevare il livello della collaborazione con un leader quale Azimut, che già ci aveva individuati nel 2022 quale loro partner strategico con un investimento diretto in LIFTT. Lo strumento del Club Deal è un contributo fondamentale alla nostra raccolta di capitale e consente di generare valore per gli investitori partendo dall’economia reale, dal rilancio del tessuto imprenditoriale e dalla "cross pollination" tra idee e know-how, tra visione prospettica ed esperienza. Azimut può quindi agire attraverso la nostra leva per offrire la garanzia di un portafoglio ampio e diversificato, basato su solidi progetti industriali ed al riparo dalle oscillazioni del mercato".

Notizie della stesso argomento
Trovati 54 record
Pagina
1
19/06/2024
CNEL e Federcasse: Protocollo d'Intesa per favorire la funzione sociale del Credito Cooper...
19/06/2024
Iren: sottoscritto con BEI finanziamento green per 200 milioni di euro
19/06/2024
Il 25 giugno la nuova tappa del Milan Fintech Summit Roadshow alle Officine Credem
19/06/2024
Rapporto Svimez, Pil Italia 2023: Sud +1,3% rispetto al Nord. Tutti i dati
19/06/2024
Digitalizzazione, Alibaba.com: "PMI italiane divise fra ottimismo e timore sull'AI"
Trovati 54 record
Pagina
1
Il Magazine
Italia Informa n° 2 - Marzo/Aprile 2024
Newsletter
 
Iscriviti alla nostra Newsletter
Rimani aggiornato su novità
eventi e notizie dal mondo
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli