Leonardo: i suoi elicotteri volano sempre più in alto. 23 nuovi ordini per 256 milioni di euro

- di: Barbara Leone
 
Ventitré elicotteri di vari modelli, per un valore complessivo di circa 256 milioni di euro con consegne tra il 2022 e il 2023, destinati a diversi operatori per compiti di trasporto Vip, supporto all’industria energetica e missioni di soccorso in Europa, Nord America e America Latina. Così Leonardo, azienda leader nell’aerospazio, difesa e sicurezza, conferma la sua solida posizione sul mercato elicotteristico civile. Cui si aggiungono anche nuove consegne a sostegno di ulteriori servizi in Giappone (trasporto passeggeri schedulato), Italia (trasporto charter) e Grecia (elisoccorso). Le vendite includono complessivamente quindici elicotteri AW139, tre AW169, tre AW109 GrandNew, un AW119Kx e un AW189

Leonardo: Confermata la solida posizione sul mercato elicotteristico civile

Nel dettaglio i tre AW109 sono stati ordinati dal distributore ufficiale per il Regno Unito e l’Irlanda Sloane Helicopters. Fin dall’inizio della collaborazione con Sloane sono stati consegnati 91 elicotteri commerciali. Entro l’estate del 2023 saranno forniti nell’area di riferimento ulteriori dieci aeromobili, con la miglior prestazione commerciale mai registrata in passato dal distributore. “Siamo lieti e onorati di portare avanti la nostra collaborazione con Leonardo - hanno dichiarato i rappresentanti di Sloane -. La serie degli elicotteri AW109, insieme all’AW169, hanno consolidato la loro posizione diventando il punto di riferimento nel mercato Vip/corporate. In qualità di distributore unico di Leonardo da quasi 27 anni, Sloane Helicopters può vantare una conoscenza straordinaria dei requisiti degli utenti finali e continua a beneficiare di questa esperienza offrendo le migliori soluzioni sia nella fase di vendita, sia in quella di supporto”. In Brasile, invece,  Comexport ha ordinato un AW169 in configurazione Vip. Questo modello ha già ottenuto un significativo successo in questo importante mercato, con sette unità già consegnate a diversi operatori. Altre due unità di AW169, modelli che hanno particolarmente successo nei servizi di supporto all’energia eolica in ambiente marittimo (in particolare nel Mare del Nord), sono state poi ordinate da HeliService international GmbH in Germania. Questi elicotteri saranno in realtà impiegati a supporto delle attività del costruttore di turbine Vestas per il suo programma di energia eolica a Taiwan con avvio delle attività nell’estate del 2023. Il contratto porta a cinque il numero complessivo di AW169 ordinati da HeliService fin dal primo ordine effettuato nel 2015 e segna l’ingresso di questo modello di elicottero nel mercato asiatico dell’energia eolica. “HeliService - ha dichiarato Henk Schaeken, Managing Director di HeliServices - è il maggior operatore in questo settore. Dobbiamo molto del nostro successo in questo campo alla versatilità e alle capacità dell’AW169. Non è solo una piattaforma estremamente efficace nelle attività che richiedono l’impiego del verricello. Ci permette anche di effettuare il cambio equipaggi senza essere costretti a riconfigurare l’elicottero. Le maggiori prestazioni introdotte dall’incremento di capacità recentemente certificato per l’AW169 ne hanno fatto la scelta ideale per il progetto di Taiwan”. 

Un AW139 volerà, invece, nei cieli della turchi. Qui, infatti, il distributore ufficiale per la Turchia Kaan Air ha firmato il contratto d’acquisto accrescendo ulteriormente il successo di questo modello in Turchia dove sono stati venduti più di 30 elicotteri commerciali di vario tipo fino ad oggi, in particolare per trasporto Vip, elisoccorso e utility. Sono utenti privati, i tre che hanno ordinato un totale di quattro AW139 Vip negli Stati Uniti. Mentre in Giappone Toho Air Service, nell’ambito dei servizi di collegamento tra le sei maggiori isole Izu nell’area di Tokyo, avvierà operazioni di trasporto con un AW139 alla fine del 2022. Si tratta del primo servizio di trasporto passeggeri schedulato con AW139 avviato in Giappone, Paese dove sono già in servizio quasi 70 AW139 per un’ampia gamma di ruoli operativi. In Messico, invece, l’operatore di AW139 Pegaso ha firmato un contratto per un ulteriore elicottero per missioni di trasporto offshore e ricerca e soccorso nel Paese. Mentre in Italia Elilombarda ha già accettato i suoi due AW109 Trekker, ora pronti a entrare in servizio a supporto dell’industria energetica nel Paese. In questo caso si tratta dei primi elicotteri di questo modello destinati al mercato offshore. Inoltre, due AW109 Trekker hanno recentemente avviato le proprie attività di elisoccorso in Grecia per potenziare i servizi di assistenza sanitaria nazionale in tutto il Paese. 

Con una quota del 45% negli ultimi dieci anni, Leonardo è leader mondiale nel mercato degli elicotteri Vip/corporate bimotore, comprendente molteplici applicazioni tra cui trasporto privato, charter e istituzionale, grazie alla gamma più ampia e moderna di elicotteri, caratterizzati da avionica e sistemi di navigazione allo stato dell’arte, le migliori prestazioni nelle diverse categorie, i più elevati standard di sicurezza e confort. Partendo dalle consolidate caratteristiche di design, tecnologia, filosofia di servizio e valori che hanno contraddistinto l’azienda nel campo del trasporto executive nel tempo, Leonardo ha recentemente lanciato il nuovo brand Vip “Agusta”, a dimostrazione della volontà di mantenere livelli ineguagliati di esperienza di volo e eccellenza anche nelle future iniziative dedicate al mercato di riferimento. Questi ultimi risultati si aggiungono agli importanti annunci fatti recentemente nel corso del salone americano e relativi all’accordo con un operatore europeo per quattro convertiplani AW609 per compiti di trasporto VIP/corporate e utility e alla prossima introduzione di 16 elicotteri AW139 per trasporto VIP/corporate e elisoccorso da parte di THC in Arabia Saudita, oltre al piano di rinnovo dell’accordo di distribuzione con Rotortrade per il mercato degli elicotteri civili usati.  
Il Magazine
Italia Informa n° 5 - Settembre/Ottobre 2022
Iscriviti alla Newsletter
 
Tutti gli Articoli
Cerca gli articoli nel sito:
 
 
Vedi tutti gli articoli