Carnival chiude 1° trimestre 2021 con una perdita di 1,97 miliardi di dollari

 
Carnival ha chiuso il primo trimestre 2021 con una perdita di 1,97 miliardi di dollari, che si confronta con il -781 milioni di dollari registrato nello stesso periodo dello scorso anno. L'amministratore delegato ha reso anche noto che i volumi delle prenotazioni stanno accelerando. "Durante il primo trimestre del 2021 sono stati circa il 90% superiori ai volumi durante il quarto trimestre del 2020, riflettendo sia la significativa domanda repressa che il potenziale a lungo termine per le crociere", ha spiegato. Le prenotazioni anticipate per l'intero anno 2022 sono migliori di quelle registrate nel 2019, al 31 marzo.

Fonte: TELEBORSA
Il Magazine
Italia Informa - N°1 Gennaio-Febbraio 2021
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie