Login

Louis Vuitton time capsule

Louis Vuitton, la famosissima azienda francese del lusso dalla storia leggendaria, specializzata in accessori moda, pelletteria e orologi da taschino, celebra con un grande evento il legame con Milano, la prima città che trentacinque anni fa - era il 1984 - rappresentò l’ingresso della Maison francese in Italia. Louis Vuitton ha infatti realizzato la mostra ‘Time capsule Milan’ nella splendida Piazzetta Reale, centro nevralgico e simbolo della cultura meneghina. La mostra è un viaggio attraverso la storia della Maison del lusso, tra le sue pietre miliari, nel campo dell’innovazione, della tecnologia e del design. Viaggiando dal 1854 ad oggi, la storia viene raccontata mediante l’esposizione di rari e celebri oggetti, selezionati dagli archivi Louis Vuitton.
L’evento è caratterizzato da contenuti inediti, inseriti come tributo alla città, capitale della moda e del design, e all’Italia, tra cui le più emblematiche creazioni di abbigliamento, la collezione di design Objets Nomades e lo spettacolare baule da viaggio del 1925, ‘Malle Milano’. 
La mostra racconta in un percorso tematico, la storia della Maison contraddistinta da un forte spirito pioneristico sin dalla sua fondazione, 165 anni fa. Louis Vuitton, infatti, è stato un precursore nellanticipare i desideri e le esigenze dei viaggiatori, assecondando levoluzione dei trasporti che ha accelerato gli spostamenti nel mondo.
Il percorso della mostra ‘Time capsule’ si apre con gli artigiani francesi della Maison che danno dimostrazione delle tradizionali abilità nella lavorazione della pelle. La mostra segue poi una cronologia visiva dei momenti più importanti della storia di Louis Vuitton, concentrandosi su quattro aspetti fondamentali: le invenzioni, il viaggio, l’arte di custodire oggetti e le icone della Maison.
“Siamo molto orgogliosi della nostra mostra ‘Time capsule’ nell’iconica Piazzetta Reale di Milano - afferma Michael Burke, Presidente e Ceo di Louis Vuitton - una città con cui abbiamo forti legami storici e condividiamo valori comuni di creatività, audacia e bellezza. Con questa mostra abbiamo voluto raccontare la nostra storia in modo diverso e sorprendente. La selezione di bauli e oggetti dai nostri ricchi archivi è presentata con un viaggio coinvolgente attraverso il nostro patrimonio, savoir-faire e innovazione”.
E il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, esprime tutta la sua soddisfazione: “Sono felice che Piazzetta Reale ospiti la mostra ‘Time capsule’ di Louis Vuitton, proprio nei giorni in cui il mondo della moda si dà appuntamento nella nostra città. Questa non è solo l’occasione per celebrare la storia della Maison francese che ha fatto del viaggio la propria cifra distintiva. A cominciare dalla storica Malle Milano, i bauli, le valigie, gli accessori, gli abiti e le creazioni esposte accompagnano i visitatori attraverso la storia della moda, del design, dei materiali, dei costumi e dello stile. Un percorso che Milano, forte dei 35 anni di presenza di Louis Vuitton in città e del suo savoir-faire, saprà valorizzare”.
Il percorso espositivo si snoda su sette temi.
- Le invenzioni - The key to the codes
La mostra presenta i momenti chiave della storia di Louis Vuitton partendo dalla sua prima grande invenzione di successo: il baule da viaggio.
- Il viaggio - Journeys around the world
L’esposizione, che copre 165 anni di storia, segue l’avvento di ogni mezzo di trasporto che ha portato l’insegna Louis Vuitton: automobili, treni, aerei e navi.
- L’arte di custodire oggetti - Elegance in motion
Il fondatore, Louis Vuitton, iniziò la sua carriera in qualità di esperto ‘imballatore’ per l’Imperatrice Eugenie. Tutt’oggi questo importante savoir-faire è nel Dna di Louis Vuitton, che protegge i più preziosi averi dei viaggiatori con le sue creazioni. Questa tappa del percorso fornisce una visione all’interno del lifestyle della clientela Louis Vuitton per la quale la Maison ha confezionato creazioni personalizzate nei materiali più speciali e raffinati. Il savoir-faire della Maison continua a rendere i propri bauli la custodia perfetta per ogni tipo di oggetto.
- Le collaborazioni artistiche - Icons of the house
Una selezione delle più memorabili ed emblematiche creazioni di Louis Vuitton e delle più importanti collaborazioni con artisti di fama mondiale come Yayoi Kusama, Stephen Sprouse, Cindy Sherman, Takashi Murakami e Jeff Koons, tra gli altri.
Tradizione e innovazione - Magic malle
Un baule Louis Vuitton, simbolo della Maison, si trasforma in un’installazione video digitale immersiva che, proiettando immagini evocative, trasporta lo spettatore in un viaggio nell’universo Louis Vuitton attraverso il tempo.
- L’omaggio a Milano
Louis Vuitton rende omaggio alla città di Milano inserendo nel percorso espositivo le creazioni di ready-to-wear donna e uomo; la collezione di oggetti d’arredo Objets Nomades, disegnati in collaborazione con designer di fama internazionale. I visitatori possono tra l’altro ammirare la ‘Malle Milano’, esemplare unico realizzato per l’Esposizione internazionale di Arti decorative e moderne di Parigi del 1925.

Iscriviti alla Newsletter
 
Il Magazine
  • Italia Informa n° 5 Settembre-Ottobre 2019
  • Italia Informa n° 3 Maggio-Giugno 2019
  • Italia Informa n° 2 Marzo-Aprile 2019
  • Italia Informa n° 1 Gennaio-Febbraio 2019
  • Italia Informa n° 6 Novembre-Dicembre 2018
  • Italia Informa n° 5 Settembre-Ottobre 2018
Testata: ITALIA INFORMA | Società editrice: GEDECOM SRLs | N° Iscrizione Tribunale: 73/2017 del 13-04-2017 | Periodicità: BIMESTRALE | Distribuzione: NAZIONALE
Modalità distribuzione: POSTALE | Costo: ABBONAMENTO ANNUO EURO 48
Powered by Giap Informatica