Login

Gruppo Monrif

La crisi dell’editoria continua e condiziona i risultati del Gruppo, che tuttavia riesce a fare meglio della media di mercato.

 

Il Gruppo Monrif (Monti-Riffeser), holding finanziaria controllata dalla Famiglia Monti Riffeser presente nel settore editoriale e in quelli alberghiero, printing, pubblicitario e New media, chiude il primo trimestre 2019 con un rosso nettamente più pesante rispetto allo stesso periodo 2018 (l’utile netto peggiora da -0,3 milioni a -1,4 milioni di euro), derivante soprattutto da una crisi dell’editoria che non accenna in alcun modo a terminare. Un risultato, quello della Trimestrale del Gruppo Monrif, che sconta anche un impatto negativo per 0,3 milioni derivante dall’applicazione del nuovo principio contabile Ifrs 16 - Leases.
In dettaglio, il Gruppo ha registrato nel primo trimestre 2019 ricavi consolidati pari a 41,6 milioni, contro 43,3 milioni dell’analogo periodo del 2018. In particolare, nelle principali voci di ricavo si registrano le seguenti variazioni:
- ricavi editoriali, pari a 22,6 milioni di euro, in diminuzione di 1,8 milioni (-7,2%) rispetto allo stesso trimestre 2018;
- ricavi pubblicitari totali pari a 11,3 milioni, in calo del 3,6%. In particolare la raccolta nazionale sui quotidiani del Gruppo evidenzia una diminuzione del 10,4%, mentre la raccolta locale registra una flessione dell’1%;
- ricavi per servizi alberghieri a quota 4,8 milioni, in diminuzione di 0,2 milioni principalmente per lo spostamento nei mesi successivi al trimestre analizzato di alcuni eventi; ricavi della stampa conto terzi pari a 1 milione con un incremento di 0,7 milioni rispetto l’analogo periodo del 2018;
- gli altri ricavi, che includono principalmente affitti, ricavi diversi per riaddebiti e sopravvenienze attive, sono pari a 1,9 milioni contro 2 milioni registrati nel 2018.

Insomma, il quadro è determinato dall’andamento del settore editoriale, nonostante il gruppo Monrif possa vantare in questo campo risultati che, benché negativi, sono migliori delle medie settoriali di mercato. I ricavi editoriali del Gruppo, infatti, come detto registrano nella Trimestrale 2019 una flessione del 7,2% rispetto allo stesso periodo 2018, a fronte di una media di mercato che segna una riduzione dell’8,2%. Così come nella raccolta pubblicitaria il -3,6% di Monrif si confronta con il -12% della media nazionale. Più in dettaglio, i ricavi nella raccolta pubblicitaria nazionale segnano -10,4% per Monrif e -14,3% per la media italiana, mentre la raccolta pubblicitaria locale marca -1% per Monrif e -10,5% per la media nazionale.

Iscriviti alla Newsletter
 
Il Magazine
  • Italia Informa n° 4 Luglio-Agosto 2019
  • Italia Informa n° 3 Maggio-Giugno 2019
  • Italia Informa n° 2 Marzo-Aprile 2019
  • Italia Informa n° 1 Gennaio-Febbraio 2019
  • Italia Informa n° 6 Novembre-Dicembre 2018
  • Italia Informa n° 5 Settembre-Ottobre 2018
Testata: ITALIA INFORMA | Società editrice: GEDECOM SRLs | N° Iscrizione Tribunale: 73/2017 del 13-04-2017 | Periodicità: BIMESTRALE | Distribuzione: NAZIONALE
Modalità distribuzione: POSTALE | Costo: ABBONAMENTO ANNUO EURO 48
Powered by Giap Informatica