Login

USA: lo Stato di New York fa causa alla NRA

 
Letitia James, la procuratrice generale dello stato di New York, ha annunciato il via di una causa legale nei confronti della National Rifle Association, l'organizzazione che negli Stati Uniti opera a favore dei detentori di armi da fuoco.

James ha comunicato l'inizio del procedimento in una conferenza stampa, accusando la lobby delle armi di utilizzare i suoi fondi per scopi privati: "Pochi minuti fa abbiamo firmato una causa contro la NRA per scioglierla interamente: per anni di autogestione e condotta che viola le norme di beneficenza del nostro stato. L'influenza dell'organizzazione è stata così forte che l'ha resa intoccabile per decenni, usando milioni e milioni di dollari per scopi personali della sua dirigenza. I soldi sono stati usati per firmare accordi con familiari o stretti collaboratori e il silenzio degli ex dipendenti è stato comprato. Le alte sfere sono accusate di aver violato le leggi statali e federali, causando una perdita di 64 milioni di euro in tre anni".

Un'accusa molto pesante che parte da un'indagine iniziata nel febbraio del 2019 e che ha portato a una causa civile che potrebbe diventare presto anche penale presentata alla Corte dello Stato a New York. La NRA, che sta già vivendo una grossa crisi finanziaria, rischia così di dissolversi quasi 150 anni dopo la sua nascita nel 1871.

Poco dopo la conferenza stampa di Letitia James sono arrivate le parole del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Per il POTUS, la National Rifle Association rappresenta una colonna del suo elettorato, dopo aver ricevuto il sostegno dell'organizzazione sia nelle elezioni vinte nel 2016 che per quelle del prossimo novembre.

"Ho appena sentito la notizia" - ha detto Trump - "è una cosa terribile, penso che la NRA debba trasferirsi in Texas e continuare lì: sarebbe un posto perfetto per continuare a operare. Ma potranno andare anche in qualunque altro stato sceglieranno".
Iscriviti alla Newsletter
 
Le ultime Notizie
Il Magazine
Italia Informa n° 4 Luglio_Agosto 2020
Testata: ITALIA INFORMA | Società editrice: GEDECOM SRLs | N° Iscrizione Tribunale: n.81/2019 del 06/06/2019 | Periodicità: BIMESTRALE | Distribuzione: NAZIONALE
Modalità distribuzione: POSTALE | Costo: ABBONAMENTO ANNUO EURO 48
Powered by Giap Informatica