Login

Cinque consigli per mettersi in forma prima dell'estate

Si avvicina l’estate, è tempo di bilanci e di bilance, ma soprattutto di grossi quesiti esistenziali: mi entrerà quell’abito - pantalone - camicia? No panic! Forse si può ancora rimediare.
Occorre concentrarsi e avere una grande forza di volontà perché per tornare in forma sono sufficienti poche regole ma ferree:
1) Muoversi. Occorre dare una scossa al metabolismo impigrito durante i mesi invernali. Se una corsetta di 30 minuti può inizialmente essere eccessiva, basta anche una camminata veloce. Oppure ricordarsi di fare le scale. In ogni caso, uscire di casa, non oziare troppo davanti alla TV o al pc, se non per lavoro. Raggiungete il primo parco disponibile, e camminate. Sempre.
2) Bere molta acqua. Il caldo è arrivato, e il corpo ha molto più bisogno di essere idratato. Questo favorisce non solo una corretta funzione renale, ma anche ci aiuta a sentire meno appetito. Non solo perché un bicchiere di acqua prima dei pasti “gonfia” lo stomaco, ma perché spesso lo stimolo della fame è soltanto un modo che ha il corpo per dirci che ha sete!
3) Corretta alimentazione. E’ preferibile cenare a casa, se si ha intenzione di tornare un po’ in forma. Perché le pietanze cucinate da noi sono più sane, meno ricche di sale e grassi. Fa bene a noi e anche al nostro portafoglio! E scegliere nel piatto sempre un bilanciamento tra verdure, carboidrati e proteine. I formaggi li mettiamo via per un po’, ma sempre avremo bisogno per ogni pasto di una porzione di verdura, carboidrati e proteine. Tra le verdure possibilmente meglio scegliere quelle di stagione: zucchine, melanzane, peperoni, pomodori, cetrioli, cicorie, sedano, piselli, fagiolini, ravanelli, bietole, carote, cipolle. Carboidrati: una piccola porzione di pasta 70 g, possibilmente integrale, ancora meglio una porzione di riso. Proteine: prediligere il pesce azzurro che facilita l’abbronzatura. Quello di stagione: dentice, orata, pesce spada, sogliola, spigola, tonno, triglia, gamberetto rosa, rana pescatrice, ricciola, sgombro, totano. Anche avere in casa un vasetto di filetto di tonno al naturale è pratico e dietetico. Le proteine le possiamo trovare anche nei ceci, fagioli, fave, oltre che nelle uova e nella carne, possibilmente quella bianca, che è meno grassa. Senza esagerare con le porzioni  e condimenti e soprattutto non sommare, nello stesso pasto, alimenti con uguale funzione nutritiva.
4) No agli zuccheri. Quindi salutare i dolci per un po’, è ...salutare! Se proprio non se ne può fare a meno, preferire quelli integrali, preparati con farine non raffinate e zucchero grezzo.
Tra gli zuccheri occorre rinunciare anche alle bevande gassate ma anche a vino e super alcolici. Davvero non ci servono tutti questi zuccheri, in estate non abbiamo motivo di bruciarli. Anche i succhi di frutta dovrebbero essere evitati, perché per quanto “naturali” sono comunque zuccherini e in ogni caso non possono essere più sani di un frullato di frutta fatto in casa
5) Lentezza e frequenza. Si mangia lentamente e a tavola. Niente pranzo o cena trangugiata al volo, in piedi, tra una telefonata e l’altra. Fa male, perché il corpo non si avvede della “pausa pasto”.  Occorre dare valore al tempo del mangiare e ritagliarsi anche mezz’ora per rifocillarsi lentamente e in pace. La telefonata o l’appuntamento possono aspettare. Mai saltare i pasti, e concedersi degli spuntini leggeri, la frutta è perfetta, a metà mattinata e nel pomeriggio, per mangiare poco e spesso e tenere il metabolismo “acceso”.

Una bevanda Detox che può aiutarci con la idratazione e la remise en forme può essere a base di :


Zenzero, è antinfiammatorio e brucia i grassi

• Menta, digestiva e disinfettante

• Lime, antiossidante e depurativo


Curcuma, è antinfiammatoria e brucia i grassi

In una brocca versare un litro d’acqua, aggiungere 4 fettine di zenzero sbucciate, 12 foglie di menta, la buccia di 2 lime tagliata a pezzettini, un cucchiaino di curcuma. Lasciare riposare 15 minuti e bere a volontà!
Iscriviti alla Newsletter
 
Il Magazine
  • Italia Informa n° 5 Settembre-Ottobre 2019
  • Italia Informa n° 3 Maggio-Giugno 2019
  • Italia Informa n° 2 Marzo-Aprile 2019
  • Italia Informa n° 1 Gennaio-Febbraio 2019
  • Italia Informa n° 6 Novembre-Dicembre 2018
  • Italia Informa n° 5 Settembre-Ottobre 2018
Testata: ITALIA INFORMA | Società editrice: GEDECOM SRLs | N° Iscrizione Tribunale: 73/2017 del 13-04-2017 | Periodicità: BIMESTRALE | Distribuzione: NAZIONALE
Modalità distribuzione: POSTALE | Costo: ABBONAMENTO ANNUO EURO 48
Powered by Giap Informatica